Lettori da spiaggia – I mercanti dell’Apocalisse

Daniel, geniale matematico, ha raggiunto il successo e tutto ciò che un uomo può desiderare, ma una breve telefonata cambierà la sua vita per sempre. Una terribile sciagura aerea e un attentato da cui si salva quasi per miracolo gli fanno capire di essere rimasto invischiato in qualcosa di oscuro e mortale. L’unico modo per proteggere se stesso e la figlia Isabel, la sola della sua famiglia a essere sopravvissuta, sarà scomparire. Anni dopo, vivendo sotto falso nome alla ricerca di chi gli ha distrutto la vita, si imbatterà in una nuova scia di morte e in un complotto che sta dissanguando la BCE e le economie europee. Con l’aiuto insperato di una giovane e brillante operatrice finanziaria, Daniel lotta per ottenere risposte. Fra spionaggio informatico, inseguimenti e abili travestimenti, riuscirà a ricomporre tutte le tessere di quell’inquietante mosaico? Denaro, amore, intrighi e speculazioni si intrecciano in un mystery pieno di colpi di scena.

L’autore L.K. Brass, nato a Lugano, è un ingegnere specializzato in tecnologia nucleare e informatica applicata e si occupa di consulenza per i sistemi informativi finanziari. I mercanti dell’Apocalisse è il suo primo romanzo, che apre una serie con gli stessi protagonisti. Con il titolo Il Deal dell’Apocalisse il libro è stato inizialmente auto-pubblicato come e-book. Nel gennaio 2015 ha raggiunto il rank #1 fra i thriller e il #3 nella classifica generale di Amazon rimanendo per 40 giorni nella top 100. La versione tradotta in inglese The Apocalypse Deal ha raggiunto per alcuni giorni il rank #4 nella categoria financial thriller su Amazon.com. Nel 2016, dopo il successo ottenuto online, il libro di L.K. Brass è apparso per la prima volta in libreria, pubblicato da Giunti Editore nella nuova collana Originals con il titolo I mercanti dell’Apocalisse.

L.K. BrassI mercanti dell’Apocalisse, Giunti 2016

9 pensieri su “Lettori da spiaggia – I mercanti dell’Apocalisse

  1. Bellissima la fotografia, la location è invidiabile. Meno bella la copertina del libro. Mi allarma sempre un po’ quando un esperto di una materia così delicata ne scrive un thriller… mi chiedo se non sia poi così impossibile nella realtà

    Piace a 1 persona

Rispondi a Pendolante Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...