Angela Baraldi

Angela_Baraldi

Angela Baraldi è una cantante e attrice bolognese nata nel 1964. Il primo video che vi propongo – dove vi stupirete di sapere che la Baraldi ha cinquant’anni – l’ho scelto perché mostra le sue grandi qualità sia nel campo della musica che in quello della recitazione. Si tratta di una breve intervista (6:54)  intervallata da spezzoni tratti dallo spettacolo teatrale The wedding singers, scritto appositamente per lei da Luca Ragagnin e andato in scena alla fine del 2014. Si tratta di un monologo, tra prosa e musica, che racconta le brevi vite di nove cantanti anglo-americane (Laura Nyro, Judee Sill, Janis Joplin, Karen Carpenter, Bessie Smith, Cass Elliot, Nina Simone, Dusty Springfield e Nicolette Larson). Alla fine del video, al minuto 4:40, Angela Baraldi canta la celebre Mercedes Benz, di Janis Joplin:

Oh Lord, won’t you buy me a Mercedes Benz?
Oh Signore, mi compri una Mercedes?
My friends all drive Porsches, I must make amends
I miei amici guidano tutti delle Porsche, devo fare ammenda
Worked hard all my lifetime, no help from my friends
Ho lavorato duro per tutta la mia vita senza l’aiuto di nessun amico
So Lord, won’t you buy me a Mercedes Benz?
Così, Signore, perché non mi compri una Mercedes?

Oh Lord, won’t you buy me a color TV?
Oh Signore, mi compri una TV a colori?
Dialing For Dollars is trying to find me
Dialing For Dollars* sta cercando di contattarmi (*gioco a quiz americano)
I wait for delivery each day until three
Aspetto la consegna tutti i giorni fino alle tre
So Lord, won’t you buy me a color TV?
Perciò, Signore, perché non mi compri una TV a colori?

Oh Lord, won’t you buy me a night on the town?
Oh Signore, mi compri una notte in città?
I’m counting on you, Lord, please don’t let me down
Conto su di te, Signore, per favore non deludermi
Prove that you love me and buy the next round
Dimostra che mi ami e offri il prossimo giro
Oh Lord, won’t you buy me a night on the town?
Oh Signore, perché non mi compri una notte in città?

Angela Baraldi ha esordito al cinema nel film Come due coccodrilli di Campiotti nel 1994. È stata inoltre protagonista di Quo vadis baby? di Salvatores del 2005 e ha recitato in numerosi altri film e opere teatrali.

Ha pubblicato otto album musicali, l’ultimo uscito proprio quest’anno con il titolo Tornano sempre. La sua carriera di cantante è stata ricca di collaborazioni, con Lucio Dalla, Ron e Francesco De Gregori, Gianni Morandi e Biagio Antonacci, Luca Carboni, Cisco, gli Stadio e Samuele Bersani e altri ancora. Nel 2011 inizia un tour insieme a Massimo Zamboni (autore e chitarrista di CCCP e CSI) dal quale viene tratto il cd dal vivo Solo una terapia: Dai CCCP all’estinzione. Nel 2013 pubblica, ancora in collaborazione con Zamboni, un album di inediti intitolato Un’infinita compressione precede lo scoppio. Nel video che vi propongo, girato nel 2011, interpreta Emilia Paranoica senza farci rimpiangere Giovanni Lindo:

«Emilia Paranoica un freddo più pungente accordi secchi e tesi segnalano il tuo ingresso nella mia memoria consumami distruggimi è un po’ che non mi annoio aspetto un’emozione sempre più indefinibile teatri vuoti e inutili potrebbero affollarsi se tu ti proponessi di recitare te Emilia Paranoica brucia Tiro Sidone il Roipnol fa un casino se mescolato all’alcool bombardieri su Beirut due tre quattro Plegine chiedi a settantasette se non sai come si fa Emilia Paranoica posso essere uno stupido felice un prepolitico un tossicomane un posto dove andare alla moda quello che se ne va dalle storie d’amore quello che se ne va perché ha paura camminare leggero soddisfatto di me da Reggio a Parma da Parma a Reggio da Modena a Carpi a Carpi al Tuwat Emilia di notti dissolversi stupide sparire una ad una impotenti in un posto nuovo dell’ARCI Emilia di notti agitate per riempire la vita Emilia di notti tranquille in cui seduzione è dormire Emilia di notti ricordo senza che torni la felicità Emilia di notti d’attesa di non so più quale amor mio che non muore e non sei tu e non sei tu Emilia Paranoica aspetto un’emozione sempre più indefinibile sempre più indefinibile»

Concludo infine con un breve video (1:59) del 2002 in cui Angela Baraldi interpreta un divertente brano nei Monologhi della vagina.

Annunci

15 pensieri su “Angela Baraldi

  1. Si, concordo con te, Angela è riuscita ad interpretare bene il pezzo dei CCCP.
    Sono riuscito a vederla con Zamboni due volte: brava energica e con personalità ma sua.
    L’album con Massimo Zamboni è straordinario purtroppo passato secondo me inosservato.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...